L’insufficienza venosa è una condizione patologica dovuta a disfunzione delle valvole venose la quale porta ad un difficoltoso ritorno del sangue al cuore.

Il reflusso venoso non sempre dà una sintomatologia specifica ed è quindi opportuno che il soggetto presti attenzione ad eventuali sintomatologie a carico degli arti inferiori.

I disturbi venosi cronici possono manifestarsi con gonfiore, ipertermia, eritemi cutanei, rossore, discromia cutanea, atrofia, senso di pesantezza e, nei casi più importanti, anche vere e proprie ulcere: ferite aperte dolorose e a rischio di infezione.

L’analisi dell’efficienza circolatoria delle gambe, più comunemente detto ‘Test del reflusso venoso‘, è una metodica relativamente semplice, poco costosa e facile da attuare.

Compila il form per richiedere un appuntamento

Nome

Cognome

Email

Cellulare

Messaggio